Comunicazione scientifica

Scienza e innovazione stanno subendo profondi e fondamentali cambiamenti, in particolare grazie alla digitalizzazione (ad es. Social media e citizen science). La comunicazione scientifica, che è una disciplina, un'attività condotta da scienziati e altri stakeholder di R&I, e un percorso di carriera seguito dai giornalisti, informa i cittadini sulla scienza e l'innovazione, apre la R&I alla società e consente ai cittadini di partecipare alle attività e al dibattito.

Due sviluppi concomitanti portano alla crescente necessità di garantire la qualità e l'affidabilità delle comunicazioni scientifiche: in primo luogo, la diminuzione delle risorse nel giornalismo scientifico porta a una riduzione della valutazione critica e alla segnalazione della scienza; in secondo luogo, la rapida diffusione di pubblicazioni ad accesso aperto e notizie relative alla scienza attraverso i social media aumentano le opportunità per tutti i cittadini e gruppi della società civile di raggiungere un vasto pubblico su questioni legate alla scienza, ma a volte senza la supervisione editoriale e il controllo dei fatti stabiliti nei media tradizionali.

Questo argomento mira a capire meglio come i risultati della ricerca e delle metodologie scientifiche sono comunicati e percepiti dai cittadini (tenendo conto dell'età, del genere e dello status socio-economico), sviluppare modi migliori per misurare e valutare la comunicazione scientifica e identificare buone pratiche e politiche linee guida per aumentare la precisione della (e quindi la fiducia nella) comunicazione scientifica.

La Commissione ritiene che le proposte che richiedono un contributo dell'UE dell'ordine di 1,2 milioni di euro consentirebbero di affrontare adeguatamente questa specifica sfida. Ciò nonostante, ciò non preclude la presentazione e la selezione di proposte che richiedono altri importi.

Informazioni sul risultato della valutazione (chiamata in una fase):
massimo 5 mesi dalla scadenza per la presentazione. 

Firma delle convenzioni di sovvenzione:
massimo 8 mesi dalla scadenza per la presentazione.

Commenti

Il canale web è realizzato da Patrizio Pinnaro' @2018.
Le informazioni pubblicate sono state acquisite sul portale web della Commissione Europea ed elaborate per agevolare la diffusione delle opportunità disponibili.